Ava

Ava o Inwa

Ava  o Inwa si trova a 25 km da mandalay ed è raggiungibile sia via terra che via fiume. Fu l’antica capitale del Myanmar e oggi è diventata un piccolo villaggio e una meta assolutamente da non perdere per chi ama un paesaggio naturale esotico. Ci sono splendidi edifici antichi immersi in un incantevole paesaggio verde costituito da campi di riso e banane. Questo villaggio  offre ai visitatori il servizio di calesse tradizionale per richiamare alla mente dei viaggiatori antiche atmosfere. I luoghi da visitare sono il monastero  mistico di teak “Bagaya”, la torre,  il monastero “Mae Nu Oak Kyaung”.

Mae Nu Oak Kyaung

Il monastero di cemento del 18mo secolo è stato costruito per il volere della regina del re Bodawpaya per il suo monaco preferito. La regina aveva origini molto umili e proveniva da una famiglia di pescatori, aveva fama di essere molto crudele e di tenere la tigre per punire i suoi nemici proprio sotto questo monastero. Secondo la tradizione orale venne uccisa dal re successivo a causa della sua avidità annegandola nel lago. Il monastero all’epoca era l’unico costruito in muratura a differenza di tutti altri costruiti in legno.

Monastero di Bagaya

Il monastero di legno costruito in origine nel 16mo secolo è una delle attrazioni più importanti della città antica di Ava, circondato dai campi di riso, di palma da zucchero ed altre coltivazioni. Le sue pareti esterne e interne sono completamente istoriate con tipiche decorazioni  floreali. La sua architettura è maestosa perché composta da 267 pilastri di teak massiccio di cui il più alto misura 57 m di altezza. Al suo interno ospita una grande sala di preghiera e una scuola monastica frequentata dai bambini dei villaggi intorno.

I Nostri Itinerari

Scopri gli itinerari che ti porteranno a visitare Ava!

CONTATTACI